Questioni di memoria

Dico a Samantha che se non sa cosa andare a vedere al cinema le consiglio Il capitale umano di Paolo Virzì.
“Ma che bravo che sei!” mi risponde lei, “ veramente, ti ricordi tutti i titoli dei film e anche il regista.”
La guardo scartando subito il dubbio che ci sia dell’ironia nelle sue parole.
“Penso che siamo portati a ricordare quello che ci piace”, le dico forse troppo benevolo, “ mi sembra naturale.”
Qualche secondo di silenzio e lei mi risponde: “Sai che hai ragione? Anch’ io quando vedo un bel vestito mi ricordo sempre se è di Armani o Cavalli o di Dolce e Gabbana.”
Ammetto che almeno ha afferrato il concetto.

5 pensieri su “Questioni di memoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...