You are here

IMG_0498 SAO PAULO LISBOA

Annunci

Il vero amore

Sono in auto incolonnato nel traffico. Ascolto la radio. Cambio stazione di continuo pigiando compulsivo sul display, alla ricerca di uno straccio di canzone. Ma parlano tutti, del meteo, delle notizie, fatti di cronaca, opinioni, fregnacce. Mai nessuno a quest’ora che metta su una musica come si deve.

Mi fermo su un’emittente locale. Trasmette la canzone di una che sgolandosi dice: “Se non è il vero amore vattene via, quello che voglio da te è il vero amore…”

Mai sentita. Non conosco questa canzone. La musica è insignificante, ma smetto di cercare, non cambio stazione: ascolto il testo, curioso di sapere come va a finire.

Gettando un’occhiata allo specchietto retrovisore vedo una ragazza dietro di me che canta la stessa canzone, anche lei in auto imprigionata nel traffico. Me ne accorgo dal labiale: “Se non è il vero amore vattene via, quello che voglio da te è il vero amore, se passi da qui non fermarti sai…”

Se inchiodassi e mi facessi tamponare?

Una scadenza come il latte

Stanno bene assieme. Per quel poco tempo in cui riescono a vedersi. Ma così non può durare. Lei sposata con due figli, lui libero, ma senza nessuna intenzione di mettere su famiglia.
Si vedono una, due volte a settimana e tutto quello che fanno è stare a letto.
E’ una storia che va avanti da un anno, ma questo non vuol dire niente. Si sono già lasciati quattro, cinque volte, come ci si può lasciare da amanti.
Lei arriva a dei momenti in cui non ce la fa più. Non le va di mandare la famiglia allo sfascio. Allora pensa che l’unica cosa da fare sia piantarlo, chiudere il libro.
Così un giorno mentre sono a letto lei gli propone una data, una scadenza come con il latte.
“Stabiliamo un giorno. Stiamo assieme fino a quel giorno. Dopo di che ci lasciamo, non ci vediamo più” gli dice.
Lui riflette. In fondo non è una cattiva idea. Sorride tra sé. Forse pensa che il latte per qualche giorno si può bere anche dopo la data di scadenza.